A Natale illumina il tuo sorriso: igiene e sbiancamento fotoattivato a 140€! | | Studio Dentistico Sisti

A Natale illumina il tuo sorriso: igiene e sbiancamento fotoattivato a 140€!

27.11.16 Inaugurazione del Centro Odontoiatrico
31 Ottobre 2016
5 motivi per scegliere l’ortodonzia invisibile di “Invisalign®” per il tuo sorriso!
24 Dicembre 2017

A Natale illumina il tuo sorriso: igiene e sbiancamento fotoattivato a 140€!

A Natale metti sotto l’albero un sorriso illuminato e rendi sana la tua bocca!

Quale occasione migliore, quella del Natale, per regalarti un trattamento per la cura e l’igiene del tuo sorriso?

Igiene dentale e sbiancamento professionale fotoattivato a 140€*!

 

Come agisce lo sbiancamento dentale?

Lo sbiancamento dei denti è un trattamento molto comune in odontoiatria.
Al fine di cambiare il colore intrinseco di un dente, gli agenti di sbiancamento devono diffondersi dentro e attraverso lo smalto, raggiungere e superare l’interfaccia smalto-dentinale e interagire nella dentina sottostante con i cromofori (sostanze coloranti), pigmenti e ioni che hanno causato il cambiamento nel colore del dente.

Tutte le tecniche di sbiancamento dentale usano come principio attivo il perossido di idrogeno (H2O2) direttamente o tramite la scomposizione di altre sostanze chimiche, come il perossido di carbammide.

L’H2O2 liberato può generare differenti radicali o ioni a seconda del valore di pH, della temperatura, dell’influenza della luce, della presenza di co-catalizzatori e reagenti metallici. Queste diverse specie di ossigeno hanno proprietà ossidative e riduttive, in grado di spezzare i legami delle molecole coloranti o ridurre gli ossidi metallici colorati rendendoli incolore.

Cosa s’intende per sbiancamento professionale fotoattivato?

La fotoattivazione utilizza l’energia luminosa (fotoni) per accelerare la scissione del perossido d’idrogeno in ossigeno. L’energia luminosa, consumata dai foto sintetizzatori, non sviluppa calore evitando la disidratazione del dente e la sensibilità.

Fatta eccezione per alcuni gel sbiancanti con fotoattivatori attivati da particolari e costosi laser, fino ad oggi nessun sistema è riuscito a fotoattivare un gel sbiancante utilizzando sorgenti di luce tradizionali (multi lunghezza d’onda) e LED di bassa potenza.

La tecnologia BlancOne®, quella utilizzata nel nostro Centro Odontoiatrico, ha realizzato un reale sbiancamento fotonico dei denti utilizzando le comuni lampade presenti negli studi dentali, superando il paradigma concentrazione-tempo dei trattamenti sbiancanti tradizionali.

Se hai altri dubbi o domande sullo sbiancamento fotoattivato, chiedi un consiglio al nostro Dott.re Simone Sisti.

La promozione è valida fino al 31.12.16

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.